Chiesa di San Romano

  • Piazza San Romano - 55100 Lucca

La costruzione della chiesa di S. Romano ebbe inizio nel VII, come piccolo oratorio all’interno di quello che era il Castrum. Nel XIII secolo i Frati Domenicani diedero inizio a pesanti lavori di ristrutturazione e ampliamento, che portarono l’edificio alla forma attuale, ovvero quello di una grande chiesa a navata unica. Il progetto non venne però mai portato a compimento, tant’è che la facciata manca tuttora del rivestimento in marmo.

Sul lato destro, un tempo si trovava il chiostro e per questo vi sono state ritrovate numerose pietre tombali, comprese quelle di sette cavalieri teutonici, appartenenti all’Ordine del Tau.

Il monastero domenicano divenne un importante centro religioso e ospitò, tra gli altri, Fra Girolamo Savonarola.

Nel Seicento, la chiesa fu nuovamente interessata da lavori, che ne trasformarono l’interno, caratterizzato da quel momento in poi da un chiaro stile barocco.

In tempi recenti la chiesa è stata sconsacrata e ora, dopo pesanti interventi di recupero, ha la funzione di auditorium

Altro in questa categoria: « Lucca - Storia della Città