Villa Bottini

  • Via Elisa, 9 - 55100 Lucca
  • +3 90583 44214

La villa, costruita da Bernardino Buonvisi nella seconda metà del XVI secolo, è l'unico esempio di villa lucchese all'interno delle mura cittadine. Ha la forma di un parallelepipedo ed è sormontata da una loggia belvedere.

Il disegno architettonico è raffinato, così come raffinati sono gli interni, a cominciare dai soffitti riccamente decorati, o il ciclo di affreschi con scene mitologiche e allegoriche che Ventura Salimbeni realizzò negli ultimi anni del XVI secolo, al piano terra dell’edificio.

Nel piano seminterrato si trova, ben conservato, l'impianto dell'antica cucina e dei locali di servizio.

L’ampio giardino esterno è elegante e diviso dalla villa stessa in due ambienti, uno più piccolo (che si affaccia su via Elisa) e l’altro più grande, suddiviso in quattro aiuole, e decorato da piante, vasche e da una fontana. Nella parte terminale a nord, un elaborato portale introduce tutt’oggi, al ninfeo, un'area sistemata a prato ombreggiata da lecci, che accoglie una fontana addossata al muro di cinta.

Passata a Elisa Baciocchi agli inizi dell'Ottocento e quindi ai Bottini, oggi è di proprietà del Comune di Lucca.

Altro in questa categoria: « Fattoria Maionchi